Verdi – Vespri siciliani – Mercè dilette amiche

Soprano

Verdi – Vespri siciliani – Mercè dilette amiche Lyrics

These are the lyrics of Verdi – Vespri siciliani – Mercè dilette amiche.

Verdi – Vespri siciliani – Mercè dilette amiche
Audio preview of Verdi – Vespri siciliani – Mercè dilette amiche

Italian lyrics
Mercè, dilette amiche
di quel leggiadri fior;
Il caro dono è imagine
del vostro bel candor!
Oh, fortunato il vincol
che mi prepara amore.
Se voi recate pronube,
voti felici al core.
Mercè del don!
Ah si! Ah, si!
Caro sogno, o dolce ebbrezza!
D’ignoto amor mi balza il cor!
Soave un’aura già  respiro
che tutti I sensi inebbriò.
Oh, piagge di Sicilia,
risplenda un di seren.
Assai vendette orribili
ti laceraro il sen!
Di speme colma e immemore
di quanto il cor soffri.
Il giorno del mio giubilo
sia di tue gloria il di.
Gradisco il don di questi fior
Ah, si! Ah, si!
O caro sogno, o dolce ebbrezza!
D’ignoto amor mi balza il cor!
Soave un’aura già  respiro
che tutti I sensi inebbriò.
Io già  respiro
che tutti I sensi inebbriò.
Inebbriò!
D’ignoto amor mi balza il cor!
Il cor, balza il cor
che tutti I sensi inebbriò.

Verdi – Vespri siciliani – Mercè dilette amiche

Verdi – Vespri siciliani – Mercè dilette amiche Pronunciation

To learn the pronunciation of Verdi – Vespri siciliani – Mercè dilette amiche, download the audio guide.