Verdi – Eri tu che macchiavi quell’anima (Un ballo in maschera)

eri tu che macchiavi quell anima pronunciation

Verdi – Eri tu che macchiavi quell’anima (Un ballo in maschera) Lyrics

These are the lyrics of Verdi – Eri tu che macchiavi quell’anima (Un ballo in maschera).

Verdi – Eri tu che macchiavi quell’anima (Un ballo in maschera)
Audio preview of Verdi – Eri tu che macchiavi quell’anima (Un ballo in maschera)

Italian lyrics
[Renato]
(additandole, senza guardarla, un uscio)
Alzati! là tuo figlio
a te concedo riveder.
Nell’ombra e nel silenzio, là,
il tuo rossore e l’onta mia nascondi.
(Amelia parte)
Non è su lei, nel suo fragile petto
che colpir degg’io. Altro, ben altro sangue
a terger dèssi l’offesa…
(fissando il ritratto del Conte)
Il sangue tuo!
E lo trarrà il pugnale
dallo sleal tuo core:
delle lacrime mie vendicator!

Eri tu che macchiavi quell’anima,
la delizia dell’anima mia…
che m’affidi e d’un tratto esecrabile
l’universo avveleni per me!
Traditor! che compensi in tal guisa
dell’amico tuo primo la fè!
O dolcezze perdute! o memorie
d’un amplesso che l’essere india!…
quando Amelia sì bella, sì candida
sul mio seno brillava d’amor!
È finita: non siede che l’odio
e la morte nel vedovo cor!
O dolcezze perdute, o speranze d’amor!

Verdi – Eri tu che macchiavi quell’anima (Un ballo in maschera)

Verdi – Eri tu che macchiavi quell’anima (Un ballo in maschera) Pronunciation

To learn the pronunciation of Verdi – Eri tu che macchiavi quell’anima (Un ballo in maschera), download the audio guide.