“Per pietà, ben mio, perdona” Mozart (Così fan tutte)

per pieta ben mio perdona pronunciation

“Per pietà, ben mio, perdona” Mozart (Così fan tutte) Lyrics

These are the lyrics of “Per pietà, ben mio, perdona” Mozart (Così fan tutte).

 

Ei parte… senti… ah no… partir si lasci,
Si tolga ai sguardi miei l’infausto oggetto
Della mia debolezza. A qual cimento
Il barbaro mi pose!… Un premio è questo
Ben dovuto a mie colpe!… In tale istante
Dovea di nuovo amante
I sospiri ascoltar? L’altrui querele
Dovea volger in gioco? Ah, questo core
A ragione condanni, o giusto amore!
Io ardo, e l’ardor mio non è più effetto
D’un amor virtuoso: è smania, affanno,
Rimorso, pentimento,
Leggerezza, perfidia e tradimento!
(Guglielmo, anima mia! Perché sei tanto
ora lungi da me? Solo potresti…
ahimè! tu mi detesti,
mi rigetti, m’aborri… io già ti veggio
minaccioso, sdegnato; io sento
i rimproveri amari, e il tuo tormento.)
Per pietà, ben mio, perdona
All’error di un’alma amante;
Fra quest’ombre e queste piante
Sempre ascoso, oh Dio, sarà!
Svenerà quest’empia voglia
L’ardir mio, la mia costanza;
Perderà la rimembranza
Che vergogna e orror mi fa.
A chi mai mancò di fede
Questo vano ingrato cor!
Si dovea miglior mercede,
Caro bene, al tuo candor.

“Per pietà, ben mio, perdona” Mozart (Così fan tutte)

“Per pietà, ben mio, perdona” Mozart (Così fan tutte) Pronunciation

To learn the pronunciation of “Per pietà, ben mio, perdona” Mozart (Così fan tutte), download the audio guide.